Ald-inc.com

Specifiche di TaylorMade CGB MAX Irons

Specifiche di TaylorMade CGB MAX Irons

TaylorMade prodotto il suo primo club di golf nel 1979, e l'azienda ha stato amplia la sua gamma di Club da allora. Curtis Strange divenne il primo golfista a vincere un campionato importante utilizzando un legno metallo TaylorMade allo U.S. Open del 1988. TaylorMade r7 CGB MAX irons sono parte della linea 2010 dell'azienda. Sono progettati per ottimizzare la distanza, velocità, perdono e precisione.

Specifiche di Club

La serie di r7 CGB MAX è per i golfisti destrimani solo. Il CGB è disponibile in un 3-ferro per un ferro 9, oltre a quattro spicchi. Il ferro 3 è 38,75 pollici di lunghezza, mentre il Loft Cuneo è la più breve nel set, misurando appena 35 pollici. Il cuneo di sabbia ha un peso di oscillazione di D2, e il cuneo con loft ha un peso di oscillazione di D3. Il resto del set ha un peso di oscillazione di D0.

Specifiche di testa

Il 3-ferro ha un loft di 19 gradi, mentre il Loft Cuneo è fatta con un loft 59 gradi. Tutti i quattro cunei hanno un angolo di bugia di 64,5 gradi. Il 3-ferro ha un angolo di bugia di 61 gradi; l'angolo di bugia per ogni ferro successivo aumenta di 0,5 gradi. La sabbia cuneo e la zeppa con loft hanno un offset di 1 mm, mentre i cunei di pitching e approccio hanno un offset di 3,7 mm. C'è un dropoff 2 mm tra il 3-ferro (6 mm) e il ferro 9 (4 mm).

Alberi

La serie di r7 CGB MAX è disponibile con una varietà di alberi. Aldila, Royal Precision, True Temper, KBS e Nippon produce una gamma di alberi flex extra rigida, rigida e regolare. TaylorMade produce anche una serie di alberi per le donne e i giocatori senior.

Tecnologia

R7 che CGB MAX è dotato di tecnologia cono di TaylorMade invertito, che è inserito nel lato posteriore della faccia del bastone per creare una considerevole variazione nello spessore del viso. SuperFast Technology dell'azienda--inizialmente sviluppato per i club TaylorMade Burner - è stato progettato per aumentare la velocità di oscillazione e generare maggiori distanze attraverso varie innovazioni come più leggeri, più alberi, più leggero grip e club che minimizzano la perdita di energia in caso di contatto.