Ald-inc.com

Come sbarazzarsi di insetti che mangiano fori in vestiti

Come sbarazzarsi di insetti che mangiano fori in vestiti

Piccoli insetti cui dimensione permette loro di eludere il rilevamento possono distruggere i vestiti senza il tuo essere consapevoli di ciò che sta accadendo. Con il tempo che si nota la loro presenza, potrebbe essere troppo tardivo. Secondo specialista di estensione dei consumatori istruzione Susan Wright, che non gli adulti che provocano più il caos, ma le larve dalle uova che si lasciano alle spalle. Vestiti-mangiare falene, coleotteri tappeto ed altri tali insetti si nutrono in tranquille zone scure, come gli armadi e cassetti di persone ignare.

Istruzioni

• Ispezionare tutti i cassetti e armadi almeno una volta all'anno. Rimuovere tutti gli indumenti da queste zone. Il vuoto tutti gli armadi e cassetti accuratamente per rimuovere la lanugine e altri detriti.

• Pulire tutti i tappeti, tappeti, tende e biancheria da letto di animali. Spostare mobili intorno, come aree dietro divani, sedili di amore e comò sono più vulnerabili a infestazione da insetti che mangiano fori in vestiti.

• Svuotare il sacchetto del aspirapolvere. Secondo Canada di controllo dei parassiti, le larve di questi insetti possono crescere nella borsa di un aspirapolvere, che conduce una reinfestazione come si continua a usare l'aspirapolvere.

• Lavare tutti i capi, tra cui lenzuola, coperte e federe, almeno una volta a settimana. Posizionare la biancheria pulita in contenitori chiusi ermeticamente, come ad esempio contenitori con coperchi forte o sacchetti di plastica senza strappi o lacerazioni in loro.

• Controllare e pulire la vostra cucina. Spostare tutte le forchette, coltelli, piatti, bicchieri, tazze, piattini e titolari di utensile dalle loro rispettive aree e vuoto in quei luoghi.

• Controllare il vostro letto, sia sulla superficie e sotto. Se trovi prove di vestiti-mangiare insetti, come ad esempio fori nel tessuto che non avete notato in passato, chiamare un professionista.

Consigli & Avvertenze

  • Esistono mezzi chimici di questi parassiti di controllo. Ad esempio, come Wright sottolinea, è possibile utilizzare palline di naftalina, o sostanze chimiche naturali come eucalipto, cedro, mentuccia, tanaceto o lavanda. Leggere le etichette e seguire le istruzioni, perché alcuni di questi materiali sono tossici non solo per gli insetti che si sta cercando di controllare, ma agli esseri umani pure. Inalare i vapori da naftalina, ad esempio, può essere dannosa per i polmoni.