Ald-inc.com

Come creare un menu o una cena italiana per ogni occasione

Come creare un menu o una cena italiana per ogni occasione

Una cena italiana o un menu è una scelta di benvenuto per apparentemente ogni occasione, da una cena formale a una festa per una notte romantica. Con molti suggerimenti di ricette e piatti disponibili on-line, qui è come un pasto possa essere messi insieme.

Istruzioni

• Pianificare un piccolo antipasto (antipasto). In genere viene servita mentre le portate principali sono pienamente preparate in cucina, quindi è possibile acquistare qualche tempo per finire quel antipasto speciale. Si tratta di un piccolo piatto di cibo "prendere in giro la fame", che, secondo l'occasione, può variare da una piccola insalata Caprese (pomodoro e mozzarella insalata), morsi terrosi saporiti di salame, formaggio, verdure sottaceto o grigliate e forse una fetta di bruschetta, a piccole tartine guarnito con gioco o ragù di pollame e di erbe o crostacei anche farciti e cotti alla griglia. Qualunque cosa scegliate, assicurarsi che è una piccola porzione, o vostri ospiti saranno essere farciti e non apprezzerà il resto del pasto.

• Poi arriva il primo piatto, o il primo corso. È sempre un piatto di pasta, ravioli o risotti, o anche una zuppa ma, ancora una volta, una porzione molto più piccola rispetto a una tipica americana. Qui si può davvero creare, da semplice e gustoso e popolare Pasta al Ragu' di Carne (pasta con sugo di carne), Spaghetti alla Carbonara, o Pasta all'amatriciana, a un più delicato Risotto agli Asparagi (risotto agli asparagi) o Risotto al Radicchio Rosso di Verona (con radicchio rosso) o Risotto ai Funghi (con funghi) di Ravioli alla Panna, Prosciutto e Funghi (ravioli in salsa cremosa di funghi e prosciutto). Ma, soprattutto nella stagione fredda Minestrone, Zuppa di Ceci, o Tortellini in Brodo (tortellini di carne in brodo di manzo o pollo) sarà sempre un piatto primo benvenuto. Guarnire il piatto con alcune foglie di basilico fresco o una spolverata di prezzemolo tritato.

• Il secondo piatto, che significa secondo piatto o antipasto, è di solito carne, pollame, pesce o qualsiasi piatto così della proteina più ricca. Se si prevede di servire bistecca, ricordate che circa 100-150 grammi (4-5 once) è la media che serve in Italia, e che nessuna salsa di bistecca, relish o altra salsa trasformata va su di esso. Carne di buona qualità è gustosa e saporita già, soprattutto quando cucinati con olio d'oliva ed erbe aromatiche e servita con propri succhi di frutta. Le ricette di pollo o pesce farà per un secondo corso, ma sempre servire con un contorno di verdure cotte e/o un'insalata.

• La prossima è la Frutta e dolce o formaggio, o frutta e dessert e formaggi. Frutta fresca alla fine di un pasto aiuterà a digerire la parte più pesante di esso, perché contiene enzimi vivi e vi darà un piccolo "break" allo stomaco prima del dessert. Tiramisu', Crostata di frutta (crostata di frutta) o un semplice biscotto pucciato in un piccolo bicchiere di vino dolce (come il Vin Santo o Moscato). Ma formaggio può anche accompagnare il frutto e sarà un ottimo modo per concludere il pasto senza qualsiasi ulteriore zucchero shock. Provare le pere, uva o mele con una combinazione di formaggio morbido e asciutto e più esperto, come Parmigiano e Fontina o Taleggio e Ricotta affumicata.

• Allora è il caffe e ammazzacaffe , o caffè espresso e "caffè-killer": questo sarebbe un bel caffè espresso (non un cappuccino, se si desidera davvero di farlo nel modo che gli italiani lo fanno.) È in genere buona alla fine di un bel pranzo, ma deve essere un colpo corto, ricco, unico in una tazzina di ceramica. Una zolletta di zucchero in esso lo renderà meno amaro per chi non è abituato al sapore forte del caffè espresso. Ma dopo un grande pranzo o la cena, magari andare con un piccolo colpo di liquore a base di erbe digestivo, come Amaretto, Fra Angelico, o semplicemente un Amaro, che indica qualsiasi liquore dal gusto "amaramente", perché le erbe utilizzate nella sua preparazione.

• Fine se ti piace il buon vino con un pasto speciale, questo è il momento di scegliere una bella bottiglia (non è necessario essere costoso). Vai al tuo negozio preferito e, se non sai come scegliere un vino, seguire la regola universale: bianco per il pesce e pollame, rosso per carne e ricchi piatti di pasta.