Ald-inc.com

Come calcolare il massimo & frequenza cardiaca minima

Per misurare il successo di qualsiasi programma di esercizio, è possibile affidarsi diverse misurazioni come il peso perso o guadagnato, cambiamenti nel muscolo di massa o il tempo necessario per completare un circuito di allenamento. Mentre alcuni di questi metodi richiedono tecnologie specifiche, uno che non è sapere la frequenza cardiaca massima e minima formazione. Questi numeri consentono di modificare, eliminare o aggiungere un esercizio se non si soddisfano i tuoi obiettivi specificati.

Istruzioni

• Calcolare la frequenza cardiaca in battiti al minuto sottraendo tua età da 220. Ad esempio, se si è di 35 anni, 220 meno 35 equivale a una frequenza massima di 185.

• Trovare il vostro tasso di formazione minimo prendendo il 60-70 per cento del massimo. Ad esempio, 185 volte. 60 è uguale a 111 e. 7 185 volte equivale a 129,5. Treno all'interno della gamma di 60-70 per cento del massimo per bruciare grassi e sviluppare la resistenza.

• Determinare la zona aerobica utilizzando 70-80 per cento del massimo. Ad esempio,. 8 185 volte uguale a 148. Formazione tra 129 a 148 battiti al minuto si sviluppa il sistema cardiovascolare.

• Trovare la zona anaerobica prendendo 80-90 per cento del massimo. Ad esempio,. 9 185 volte equivale a 166,5. Formazione a questo livello o superiore è utile solo per brevi sequenze di attività per sviluppare la forza o la velocità. In caso contrario, è possibile aumentare la produzione di acido lattico al punto di dolore. Quindi è consigliato solo per gli individui molto in forma e ben allenati.

Consigli & Avvertenze

  • Trova la frequenza cardiaca di sensibilità per le pulsazioni usando il puntatore e il dito medio sulla vostra vena del polso. Contare il numero di battute in 20 secondi e moltiplicare quel numero per tre. Ad esempio, si possono contare 40 battiti in 20 secondi, moltiplicati per un tasso di 120. Se non riesci a trovare il tuo impulso di polso, provate la sensazione per la vena giugulare sul collo.