Ald-inc.com

Quali sono le locomotive ferroviarie?

Quali sono le locomotive ferroviarie?

Locomotive ferroviarie sono veicoli ferroviari che sono fondamentalmente un grande motore. Locomotive sono usati per dare forza motrice ai treni, di solito tirando loro ma a volte anche spingendo. Le altre vetture del treno sono collegate da giunti la locomotiva e l'altro. A differenza di locomotive, le altre vetture del treno non hanno nessun motori e si basano sulla locomotiva per spostarli.

Storia

Locomotive a vapore ha avuto origine nei primi dell'Ottocento Gran Bretagna. Inizialmente, sono stati usati principalmente per il trasporto di treni merci. Dal 1830 in poi, tuttavia, il trasporto commerciale di passeggeri ha iniziato a diffondersi. Il XIX secolo vide la costruzione delle ferrovie passeggeri e merci in tutta Europa e Nord America, con una corrispondente domanda per locomotive. La più antica locomotiva ora in esistenza, "Puffing Billy," è stata costruita nel 1813 nel nord dell'Inghilterra per trasportare automobili di carbone. Ora è in mostra al Science Museum di Londra. Un altro importante locomotiva di questo periodo era il "razzo", costruito nel 1829 da Robert Stephenson. Il design di questa locomotiva influenzato generazioni di motori a vapore, che utilizzato caldaie e arrangiamenti di ruote simili.

Progettazione

Locomotive ferroviarie erano originariamente alimentate da motori a vapore. In un motore a vapore, acqua è riscaldata, solitamente dalla combustione di carbone. Il vapore risultante quindi entra in un cilindro, che si muove un pistone, che gira le ruote della locomotiva. Nella seconda metà del ventesimo secolo, motori a vapore ha cominciato a essere sostituiti dai motori diesel, che erano meno costosi per funzionare. Locomotive ferroviarie in aree urbane spesso eseguiti su motori elettrici che traggono alimentazione da una fonte esterna come una rete aerea o un terzo binario elettrificato in pista.

Uso delle locomotive

Storicamente, una singola locomotiva è stata utilizzata per tirare un lungo corteo di automobili. Molte ferrovie ora utilizzano un sistema "push-pull". In questo accordo, il treno ha una locomotiva fine, uno che tira e uno che spinge. Retro locomotivo è controllato in remoto, dalla locomotiva frontale o da una macchina di controllo separato. Sistemi push-pull permettono il treno invertire la direzione senza disgiungere la locomotiva semplicemente cambiando che spinge locomotive e che tira. Questo fa risparmiare tempo al capolinea ferroviario.

Patrimonio locomotiva

Storicamente, le locomotive ferroviarie sono state progettate e realizzati per scopi pratici e sono stati sostituiti con nuove versioni, come sono stati apportati miglioramenti. Oggi, tuttavia, gli storici e gli appassionati considerano più grandi locomotive degno di conservazione, sia come parti del patrimonio industriale della società e come oggetti di valore estetico a sé stanti. Gli appassionati di locomotivo raccolgono dati tecnici su treni più vecchi, alla ricerca di documenti e ricambi originali. Piccolo "ferrovie di eredità" offrono gite su treni d'epoca, mentre Musei raccolgono e conservano le locomotive ferroviarie.