Ald-inc.com

Sulle cucine coloniali

Sulle cucine coloniali

La cucina della casa coloniale era il centro di tutte le attività. Qui, le donne fatto la loro cucina, i bambini giocato e leggere dalla luce del camino, residenti tenuti in caldi il freddo autunno e giornate invernali e membri della famiglia spesso dormito nella parte anteriore della brace calda. In realtà, non è molto diverso rispetto ad oggi, dove le persone spesso si riuniscono in cucina piuttosto che la formale soggiorno o sala da pranzo. La gente amava essere dal cibo centinaia di anni fa, e si amano ancora oggi.

I fatti

Le donne coloniale cotta su un grande camino aperto, piuttosto che una stufa. Preparare il pasto ha preso una grande quantità di sforzo fisico. Hanno dovuto trasportare i pesanti secchi di acqua e bollitori di cibo e portare nei registri per il fuoco. Era anche un lavoro molto sporco, con il fumo che soffia nei loro volti, bruciapelo i capelli, i loro vestiti a bruciarsi e bruciare i loro volti. I primi coloni non hanno corrispondenze. Di notte, le ceneri sono stati coperti, così non ci sarebbe carboni vivi la mattina successiva. Solo il più bene da fare coloni aveva soffietti di soffiare i carboni vivi dentro una fiamma. La maggior parte delle altre persone dovuto scendere il livello del pavimento e soffiare i carboni caldi. Se che non ha funzionato, era una lunga passeggiata ai vicini per prendere in prestito alcune braci ardenti.Donne anche macellato Polla, carne affumicata, fatta di burro e formaggio, cucito e riparato vestiti, filato e tessuto, sapone fatto e conservato verdure.

Identificazione

La cucina coloniale aveva un sacco di utensili e Gadget, e alcuni sono ancora in uso oggi. La cena grande pentola o bollitore che appeso su una gru sopra il fuoco era uno degli utensili più importanti. Che spesso poteva contenere fino a 10 galloni di liquido o alimento e pesava oltre 20 lbs. Il piatto è stato riempito solitamente con stufati a base di carne e verdura.Alcune delle carni erano cotti sulla brace in una padella con tre gambe (chiamato "spider") o arrostiti sul fuoco su uno spiedo. Donne sarebbero appendere alcuni uccelli o carne davanti al camino e li trasformano in maniera regolare. Benjamin Franklin ha inventato anche un tornitore meccanico nel 1740.La cucina potrebbe includere anche una manico lungo padella, piastra per il pane e cuocere-bollitore elettrico o forno con un coperchio sfiancato. Gli utensili di miscelazione e tavolo erano solitamente fatti in casa in legno. Peltro, argento e bicchieri non sono stati utilizzati molto spesso. Di solito c'erano coltelli per tagliare la carne, ma pochi forchette e cucchiai per mangiare.

Caratteristiche

Nella maggior parte dei casi, il camino era un forno di mattoni che aprì alla canna fumaria ed era tenuto chiuso con una porta di ferro pesante. Il panettiere sarebbe costruire un fuoco all'interno del forno da legna secca, che bruciato per 2 a 4 ore fino a quando i mattoni erano caldi. Quindi il panettiere determinata temperatura del forno da la sensazione di calore proveniente dall'apertura. Non era raro vedere una donna senza peli sulle braccia perché era stata bruciacchiata off dal calore. Quando il fornaio ha deciso che il forno era abbastanza caldo, i carboni e le ceneri furono rimosse e il forno è stato riempito con torte, pane o altri prodotti da forno. Una volta che il cibo era cotto, è stato rimosso dal forno con una spatola di legno manico lungo chiamata "buccia" o "fetta" (come quella usata oggi in pizzeria).Alcune case coloniali avevano separati affumicatoi per fumare e conservare la carne. Quelli più grandi sarebbero condivisa da diverse famiglie. Fumatori conservati la carne così che sarebbe durato di più.

Funzione

La gente mangiava una grande quantità di frutta fresca e verdura, a seconda della stagione. Hanno mangiato anche carne, pollo e pesce una volta o due volte al giorno. Le famiglie memorizzati cibo e carne nelle cantine a volte affumicata. Lo zucchero era molto costoso, e latte è stato salvato per gli infanti. Tè e sidro sono stati popolari per persone di tutte le età. Dal momento che il latte era un lusso, uomini spesso bevevano birra, anche per la colazione!Coloni, giovani e vecchi amava cucinare mais in molti modi diversi. Coloro che hanno vissuto una distanza dai laminatoi del grano da macinare a terra loro mais sia con un mulino a mano o un mortaio e un pestello. Questa Malta era un grande blocco di legno, che aveva un buco bruciato almeno un piede in profondità. Il pestello è stato una pietra lunga e rotonda che pesava fino a 12 libbre, o un blocco lungo e arrotondato di legno.

Idee sbagliate

Si dice spesso che le donne coloniale morirono quando loro vestiti ha preso fuoco mentre erano cucinare vicino al grande camino. Tuttavia, alcuni storici dicono che questo è un mito. Essi spiegano che le donne indossavano solitamente materiali naturali come il lino o lana. Nessuna di queste sono facile da prendere fuoco. Il loro abbigliamento sarebbe bruciano senza fiamma e fumo prima, e il cuoco dovrebbe sapere che un incendio sta fermentando prima che diventasse troppo serio. Naturalmente, non era mai sicuro di avere un fuoco aperto quando i bambini sono in giro, quindi era molto importante guardare i ragazzi quando erano vicino al focolare aperto.C'erano molti altri pericoli per i coloni, come fame, malattia e animali selvatici. Cabina incendi erano anche abbastanza comuni, e alla fine di cottura è stato fatto in una zona separata dalla casa per ridurre il pericolo di bruciare la casa.