Ald-inc.com

Cose da fare: Marrakech

Cose da fare: Marrakech

La città di Marrakech è la città imperiale ex storicamente più importante del Marocco. Marrakech è noto per la sua bella architettura, articoli di artigianato locale e come un luogo per esplorare la cultura moresca. Caratteristiche di Marrakech una combinazione di punti di riferimento storici locali mista con lo shopping urbano, pranzo esperienze e sistemazioni di lusso per i viaggiatori per la zona.

Negozio in un Souk

Il vasto apre mercati aria o souk di Marrakech sono una delle caratteristiche più interessanti della città. Souk offrono abbigliamento, prodotti, tessuti, opere d'arte, gioielli, sciarpe, scarpe e cibi locali. Portare dirham, la moneta locale e inizia sul bordo nord della sezione della città, dove i mercati commerciali inizio, Jemaa El Fna e a piedi giù attraverso i vicoli del souk. I due percorsi principali al centro del canale di mercato souk sono rue Semarine e rue Mouassine. Negozi lungo la rue Semarine bazaar-tipo più mentre i souk attraverso rue Mouassine offrono un'esperienza di shopping più di stile boutique.

Visitare la Moschea di Koutoubia

Prendere in tradizionale stile almohade di architettura presso la Moschea di Koutoubia, uno dei luoghi più conosciuti a Marrakech. Anche se l'edificio in sé è solo 252 piedi di altezza, è visibile dalla maggior parte della città a causa della topografia pianeggiante della zona. I visitatori non musulmani non possono accedere questo luogo di culto, tuttavia, essi sono invitati a vedere l'esterno. Mentre tutti i visitatori possono esplorare l'esterno e il giardino dell'edificio per conoscere la storia della Moschea e la fede musulmana, musulmani praticanti sono invitati a partecipare a servizi di culto.

Imparare la storia moresca

Scopri storia moresca locale visitando uno di Marrakech molti musei o prendere un tour di Koubba El Badiyin, una struttura sotterranea che si crede dagli storici locali di una volta sono stati un luogo di culto. La Koubba El-Badiyin è l'unica struttura superstita dell'epoca almoravide, risalente al Regno di Ali ben Youssef nel XII secolo. Si ritiene che questa struttura era una volta una parte del complesso abluzioni della Moschea Ali ben Youssef, che non è più in esistenza. I visitatori sono invitati a prendere un tour a piedi della struttura, che si trova diversi metri sotto l'attuale livello stradale di Marrakech. I visitatori sono invitati a visitare l'edificio e la zona circostante, approfondendo una sezione di storia moresca.

Camminare attraverso le rovine del Palazzo Badii

Badii Palace è stato costruito come una casa per Sultan Ahmed El-Mansour alla fine del XVI secolo. Morì meno di un anno dopo era finito. Quando è stato costruito, l'oro di Palazzo contenuta incrostati di soffitti e pareti da Timbuktu, con una corte interna che ha caratterizzato una piscina centrale e isola circondata da giardini sommersi. Il Palazzo ha preso 25 anni per completare e rimasto intatto per meno di un secolo prima del sultano Merenid, Moulay Ismail, ordinato e messo a nudo e le ricchezze si spostò a nord per la sua capitale a Meknes. Oggi, visitatori possono andare su un autoguidato tour a piedi della restante struttura di Palazzo e giardino.