Ald-inc.com

Regole di valuta estera

Regole di valuta estera

Per proteggere gli interessi nazionali o regionali, le banche centrali, governi e agenzie doganali nazionali possono agire per imporre regole sul trasporto o scambio di valuta estera.

Trasporto di valuta

Nel trasporto di valuta estera attraverso le frontiere, non ci sono limiti per quanto riguarda quanta valuta estera possono introdurre o prendere fuori da ogni paese, o quanto sono autorizzati senza dover ufficialmente dichiarare la valuta ai funzionari doganali come un'importazione o esportazione.

Negli Stati Uniti può portare o prendere fino a $10.000 o l'equivalente in valuta estera senza la necessità di dichiararlo agli agenti della dogana US. Nel Regno Unito gli importi superiori a 10.000 euro devono essere dichiarati, ad eccezione dei viaggi da o verso un altro paese dell'Unione europea. In Egitto si può portare fino a $10.000 o equivalente in valuta estera senza la necessità di dichiarare Tuttavia, può portare o portare fuori dal paese fino a 5.000 egiziano libra, come la sterlina egiziana è una valuta non convertibile.

Prima di trasportare valuta attraverso le frontiere, assicuratevi di controllare con l'ufficio affari esteri del suo governo per quanto riguarda i limiti di specifica valuta e le regole per quanto riguarda le valute siete interessati nel trasporto.

Valute non convertibili

Principali valute quali il dollaro USA, l'Unione europea euro e lo yen giapponese apertamente sono negoziate sul mercato valutario e sono utilizzate in tutto il mondo per una varietà di transazioni private e pubbliche. Altre valute chiamato valute non convertibili, tuttavia, sono fortemente limitate e riservate principalmente per uso domestico in un determinato paese; le restrizioni del governo impediscono loro di apertamente scambiati per le valute estere.

Valute non convertibili includono il contrassegno il Dinaro algerino, la Bosnia ed Erzegovina, il peso cubano, il balboa di Panama, il Pakistan rupie e lo Scellino dell'Uganda. Verificare con il dipartimento di stato degli Stati Uniti, Ministero degli esteri del Regno Unito o altra fonte affidabile riguardo all'uso di valuta dai turisti in questi paesi. A Cuba, per esempio, ci sono due valute: la popolazione locale utilizza il peso cubano, mentre i turisti devono invece utilizzare il peso cubano convertibile.

Valute con restrizioni

In tempi di difficoltà economiche, le banche centrali può limitare le operazioni in valuta o imporre regole aggiuntive al fine di prevenire la fuga di capitali o altri potenziali fattori di stress economici. Ad esempio, la Corea del sud aumentata sue regole di transazione di valuta estera per cercare di stabilizzare il valore di won mentre Sudan limitati valuta estera di quel paese per avvenire solo presso l'aeroporto al fine di evitare carenze di valuta in Sudan.