Ald-inc.com

Pane si espande quando viene riscaldato?

Pane si espande quando viene riscaldato?

La magia della pasta in espansione non si ferma dopo aver posto tuo attentamente risorto pagnotta nel forno. La funzione del lievito combinata con il calore di unire le forze in parti uguali artigianato e chimica per dare la tua ascesa finale una pasta. Come le temperature interne del impasto aumenta e il lievito lentamente muore, passa il compito di aumentare il pane per le bolle di gas che ha contribuito a creare. Queste bolle espandono lentamente, il pane con il calore aumentante.

Quando lievito muore

Dopo essere nutrito attraverso le fasi di alimentazione, di fermentazione e di correzione, il lievito ha un compito più vitale per svolgere il ruolo di aumento il vostro pane. Come la pasta lentamente ottiene più caldo, le cellule di lievito anche ottengono più calde, che aumenta la loro attività fermentativa. Questa ultima sequenza di fermentazione crea ulteriori strati di sapore e più bolle di anidride carbonica per il pane. Contemporaneamente, il calore causa entrambe le bolle di gas di vecchi e nuovi a gonfiarsi, ampliando ulteriormente l'impasto. Questo processo avviene durante i primi sette a 10 minuti di cottura, fino a quando l'impasto raggiunge 140 gradi Fahrenheit, dopo che tutte le cellule di lievito vengono distrutti e non più bolle di gas sono formate.

All'interno il pane

C'è un piccolo periodo dopo il lievito muore e prima i set di pane dove le bolle di gas solo continuano a lievitare il pane. Una volta che le temperature interne dell'impasto raggiungono 160 F, tuttavia, le bolle di gas non è più espandere perché la pasta comincia a calare. Coagulano le proteine nell'amido e la fecola passa attraverso un processo di gelatinizzazione. Come l'impasto diventa più caldo e più caldo, il glutine, amido e liquidi lavorare tutti insieme per creare il prodotto finale conosciamo come pane. Ricette di pane differenti sono cotti a temperature differenti forno secondo gli ingredienti nella pasta.

Lean vs Rich

È importante cuocere la pasta secondo la temperatura indicata nella ricetta, perché diversi ingredienti impostata a diverse temperature. Impasto fatto con poco grasso come baguette francesi e italiani ciabattas sono fatti con quello che è conosciuto come magra pasta contenente pochi semplici ingredienti. Magra impasto viene cotto a temperature più elevate – tra 425 a 450 F – perché l'interno comincia a calare più presto di pasta fatta con ricchi ingredienti come uova, burro e latte. Pasta ricca viene cotto a temperature più basse – tra 350 a 375 – così la crosta esterna non indurisce prima che il pane ha finito in espansione.

Fuori il pane

Una volta che la crosta diventa costante, il pane non si espanderà. Tuttavia, la doratura della crosta è una parte importante del processo di cottura, aggiungendo sapore entrambi il dentro e fuori il pane. Un forno troppo freddo produce pane piatto, cartone-degustazione con scarsa consistenza; un forno troppo caldo provoca pane secco con una crosta dura e accorciato shelf life. Per evitare sovra-doratura o per una crosta più morbida, abbassare il forno dopo che la crosta è impostato. La crosta con panna o uova di spazzolatura darà una bella lucentezza lucida. Nebbia all'interno del forno con acqua produce vapore, dando la crosta un bel crunch flakey.