Ald-inc.com

Come tranquillamente praticare Yoga durante la gravidanza

Come tranquillamente praticare Yoga durante la gravidanza

Lo yoga è un'ottima attività per gestanti. Può tenervi mirato e flessibile durante la gravidanza e si preparano per i rigori del parto e la maternità. Lo yoga può essere facilmente adattato la gravidanza si sviluppa e cresce la pancia. Nonostante la sua natura flessibile, ci sono ancora alcune necessarie precauzioni da prendere durante la pratica yoga prenatale. Qui sono alcuni.

Istruzioni

• Regolare la vostra pratica di yoga prenatale a un livello meno intenso rispetto a vostra pratica pre-gravidanza. Ricordate, non si tratta di un momento per far avanzare la vostra pratica o provare difficile pose. Invece, è un'opportunità per sintonizzare il vostro corpo ed il bambino.

• Evitare pose che allungare i muscoli troppo, in particolare i muscoli addominali. La relaxina ormone di gravidanza tutti i tuoi tessuti connettivo rende più vulnerabili alle lacrime e ceppi. È probabile che hanno una maggiore gamma di movimento, ma provare a rimanere entro la gamma di pre-gravidanza per evitare lesioni.

• Dopo il primo trimestre, evitare di fare qualunque posa sulla schiena quindi non tagliare il flusso sanguigno verso l'utero.

• Fare qualsiasi invertiti pone contro un muro per ridurre al minimo il rischio di caduta. Se non ti senti bene facendo inversioni, evitarli o sostituire con un'alternativa simile.

• Evitare saltando e rotolando. È possibile passo o strisciare invece.

• Ogni volta che piegandosi in avanti, piegare dai fianchi anziche ' alla schiena. Dare spazio al torace come possibile per rendere la respirazione più facile.

• Quando praticare torsione pone, ignorare i profondi colpi di scena. Invece di cercare di ruotare delicatamente dalle spalle e indietro per evitare di mettere alcuna pressione sul vostro addome.

Consigli & Avvertenze

  • Le classi prenatale sono un ottimo modo per concentrarsi sulle pose che vi supporterà attraverso la vostra gravidanza, la consegna e la fasi post-partum.
  • Anche se sei nel primo trimestre, è importante che informi il tuo istruttore che sei incinta. Lui o lei può aiutarti ad apportare modifiche alla vostra pratica.