Ald-inc.com

L'evoluzione del Jeans di moda

L'evoluzione del Jeans di moda

I minatori che indossavano umile denim pants di lavoro creato da Levi Strauss nel 1870 sarebbe probabilmente sorpresi di vedere i discendenti dei quei salopette strutting le passerelle di alta moda del XXI secolo. Blue jeans si è evoluto da usura del lavoro in uno dei capi d'abbigliamento onnipresente della vita moderna..--venduto a ogni livello dello spettro couture a tutti dai neonati ai 90-year-olds, con innumerevoli disegni e varianti. Viaggio di denim dalla miniera al grande magazzino durò diversi decenni, e il viaggio aveva alcuni interessanti colpi di scena.

Origini

Immigrato bavarese Levi Strauss possedeva un negozio di merci secche a San Francisco nel 1850, l'epoca della corsa all'oro della California. Cercatori d'oro alla ricerca di pantaloni durevole che si leverebbero in piedi fino a loro condizioni di lavoro dure è venuto a Strauss per opzioni. In primo luogo egli stile pantaloni da tela di tenda, e hanno tenuto bene. Poi ha scoperto un tessuto twill di cotone pesante che ha dato origine a Nimes, Francia - "serge de Nimes," o denim - tinti indaco e creato il blue jeans. Nel 1870, Strauss aveva collaborato con Jacob Davis, un sarto, che si avvicinò con l'idea di aggiungere rivetti ai pantaloni per rafforzare ulteriormente le cuciture. I due brevettato loro workwear "true blue denim", che comprendeva camicie, nel 1873. I pantaloni assunse il soprannome di "jeans" dopo il porto italiano di Genova, dove marinai indossavano vesti simili. Nel 1890, un nuovo lotto di Levi entrò con il numero di lotto 501, un moniker i pantaloni portano ancora oggi. Nel frattempo, nel 1889, Henry David Lee aperto il Mercantile Lee Co. a Salina, Kansas, dove ha prodotto e venduto jeans salopette e giacche.

Inizi del XX secolo

Dal 1920, Davis aveva aggiunto la cerniera per la maggior parte di Levi, e l'azienda aveva sviluppato jeans per le donne. Questi hanno preso un po' di tempo a prendere piede, ma non così con Salopette per uomini laboriosi, come agricoltori e cowboy. Jeans è diventato un punto fermo del loro guardaroba di lavoro entro i 1930s. Per risparmiare materie prime durante la seconda guerra mondiale, alcuni dei rivetti furono tolti i jeans e il materiale era diradato.

Rock ' n' Roll

Nel 1950, alcune autorità percepite jeans come simbolo di ribellione, come la nuova musica chiamata rock ' n' roll. Visto come la scelta di abbigliamento per giovani delinquenti e altri indesiderabili, blue jeans sono state vietate in un numero di distretti scolastici. Ancora persone tenute acquisto e li indossa, tra cui Elvis Presley nella sua performance di "Jailhouse Rock" e James Dean in "Rebel Without a Cause," che potrebbe essere servito a consolidare la reputazione radicale di denim.

Hippies, Jeans firmati

Nonostante, o forse a causa della loro cattiva reputazione, mantenuto vendendo jeans. Durante il movimento di controcultura degli anni 1960, salopette, Giacche di jean e shorts in denim taglio abbellito i corpi degli hippies ovunque-- ma non eri probabile vedere denim in passerella o in una boutique di fascia alta. Che presto cambiato come 1970 arrotolata intorno. L'appello di massa di jeans con il potere d'acquisto di ora-adolescente baby boomers non è stato perso il designer e produttori di abbigliamento. Jeans è entrato nel mondo della couture icone della moda americana come Calvin Klein, Ralph Lauren e Gloria Vanderbilt rilasciando le loro linee di cosiddetto jeans firmati. Questi seguirono ben presto più accessibile, anche se ancora lo stato-simbolo-degno, versioni da Jordache, Sasson, Chic e Sergio Valente. Un controverso 1980 TV commerciale aveva 15-year-old Brooke Shields chiede, "Vuoi sapere che cosa arriva tra me e il mio Calvins?" La risposta: "Niente".

Nuovo millennio

A partire dal 2013, gli americani acquistare oltre 450 milioni di paia di jeans annualmente, secondo WeConnectFashion. Insieme a jeans regular, jeans sono disponibili in lunghezze da pantaloncini corti a Capri, e la maggior parte delle donne hanno almeno una gonna di jeans nell'armadio. Nel 2010s, jeans colorati luminosi in ogni tonalità dell'arcobaleno adornano vetrine e jeans skinny piuttosto che loro zampa, gamba dritta, boot-cut o larghi predecessori regnano per il momento. Nel 2011, designer come Dries Van Noten e Valentino incluso pezzi denim nelle loro collezioni di primavera. La Levi e ditte di Lee, Wrangler, OshKosh e più, continua a vendere milioni di loro disegni di denim di base. Jeans tenere un posto permanente in ogni guardaroba americana, se stai indossando tute mentre giardinaggio o skinny jeans nero al club.