Ald-inc.com

Benefici economici del turismo di avventura

Turismo d'avventura ha molti benefici per le economie in cui le imprese si trovano. Viaggi avventura aziende offrono significative opportunità di persone in tutto il mondo, spesso in luoghi dove lo sviluppo economico è stentato a causa della mancanza di investimenti, istruzione e accesso.

Benefici economici del turismo di avventura

Viaggi avventura ha i suoi vantaggi.

Facilità di sviluppo

L'industria del turismo di avventura beneficia di costi di Start-up basso capitale per gli imprenditori, consentendo lo sviluppo di nuovi mercati in virtualmente qualsiasi spazio economico. Questi nuovi sviluppi spesso creano opportunità per gli investimenti stranieri e locali.

Creazione di occupazione

Turismo d'avventura e nuove aziende che lo supportano portano progetti di sviluppo e nuovi posti di lavoro, aumentando i guadagni finanziari per la popolazione locale in quella posizione.

Consapevolezza ambientale

Viaggi avventura alimenta la consapevolezza ambientale. Aziende di turismo avventura conducono iniziative che aumentare la consapevolezza delle attività e pratiche che hanno un basso impatto ambientale.

Gestione del territorio di meglio

Turismo d'avventura dà comunità un motivo finanziario per prendere una seconda Guarda con utilizzo del territorio.

Formazione aumentata e benefici per la salute

Oltre alla crescita dell'occupazione, gente locale beneficiare i benefici educativi e sanitari che porta un'economia sostenibile. Secondo 2008 sviluppo Indice rapporto dell'Associazione viaggi avventura, "la prospettiva di occupazione e la partecipazione in un'economia in crescita incoraggia interesse nell'educazione".

Restituendo alla comunità

Bartolomeo di Murray, amministratore di appartenenza della Adventure Travel Trade Association, ha dichiarato in un comunicato stampa che aziende di viaggi avventura "dimostrano impegno cultura, sociale ed economico in corso" stabilendo basi che consentono all'azienda turistica e i suoi clienti di restituire per il sostegno delle Comunità.