Ald-inc.com

Sulla Georgia coloniale

Georgia coloniale fu la tredicesima colonia fondata dai coloni inglesi, rendendo l'ultimo delle 13 colonie originali. La Colonia è stata operata da British fiduciari per 19 anni e poi passò sotto il controllo della monarchia britannica. A differenza di altre colonie, Georgia nasce con l'intento di non avere nessuna schiavitù, nessun liquore importazione e terriera uguale dai coloni.

Storia di

La Colonia della Georgia fu l'ultima delle tredici colonie originali di quello che divenne più tardi negli Stati Uniti. La Colonia prende il nome da George II, il re inglese che concessione della Colonia. Georgia è stata fondata da fiduciari per dare ai poveri nelle carceri di debitori in Inghilterra una possibilità per una nuova vita, anche se la Colonia non fu colonizzata dai debitori. È stata anche fondata per la libertà religiosa per i protestanti.

Lasso di tempo

Georgia è stata fondata nel 1733 da James Edward Oglethorpe, che ha ricevuto la carta di Colonia dal Parlamento britannico nel 1732. È arrivato con 116 coloni in quello che divenne Savannah nella primavera del 1733. Georgia è stata una colonia gestita dalla Fondazione fino al 1752, quando divenne una colonia reale con un governatore nominato dal re d'Inghilterra. Dopo la guerra rivoluzionaria, la Georgia è stato il quarto stato a ratificare la costituzione degli Stati Uniti nel 1788.

Caratteristiche

Georgia coloniale era l'unica colonia in cui la schiavitù era illegale alla sua fondazione. Era anche la colonia di suola che vietato liquore importazione. Dopo 16 anni di polemiche, schiavitù è stato reso legale in Georgia coloniale nel 1749. Le esportazioni della Georgia coloniale includevano legname, indigo, riso e frumento. Coloni ha tentato di crescere un commercio della seta, ma l'impresa non è riuscita. Georgia coloniale commerciava pellicce con i nativi americani.

Dimensioni

Georgia coloniale esteso dalla costa fino al fiume Mississippi in larghezza e confinava con il South Carolina a nord e Florida spagnola a sud. La Colonia ha cominciato con solo 116 emigranti dall'Europa ed era cresciuto fino a oltre 40.000 abitanti dalla guerra rivoluzionaria. Circa la metà di quegli abitanti erano schiavi.

Geografia

La colonizzazione della terra tra le colonie di Carolina e Florida spagnola era di importanza strategica in Inghilterra. La prima guerra combattuta in Georgia coloniale fu orecchio la guerra di Jenkins' nel 1739. Nel 1740, governatore Oglethorpe ha tentato di catturare St. Augustine in Florida, e nel 1742, fu combattuta la battaglia di Bloody Marsh tra i coloni inglesi e spagnoli. Dopo il francese e guerra indiana nel 1763, terra coloniale della Georgia da monti Appalachi fino al fiume Mississippi è stata dichiarata una riserva di nativi americano.