Ald-inc.com

Che cosa vitamina è buona per capelli forza & crescita?

Mantenere una dieta che è ricca di vitamine e minerali non solo è importante per la salute generale di una persona, ma è anche fondamentale per crescere i capelli setosi e forte. Capelli che sono alimentato bene crescerà bene, che può avere il vantaggio di una migliore autostima.

Vitamina A

Vitamina A, che è un antiossidante, vi aiuterà nella produzione di oli naturali che proteggono il cuoio capelluto e dei capelli. Vitamina A si trova naturalmente nel latte, formaggio, broccoli, spinaci, carote, uova e albicocche. Questi e altri alimenti ricchi di vitamina A dovrebbero essere consumati ogni giorno. Secondo il National Institutes of Health, l'assunzione quotidiana di una persona di vitamina A dovrebbe essere intorno a 3.000 IU.

Vitamina E e niacina

Vitamina E e niacina (vitamina B3) sia aiuti in circolazione nei pressi di cuoio capelluto, che promuove la crescita di capelli sani. Alimenti ricchi di vitamina E includono legumi, soia, noci e olio vegetale. Niacina può essere trovato in pesce, germe di grano, Turchia e lievito di birra. Vitamina E è stata conosciuta per elevare la pressione sanguigna, quindi parlare con il medico prima di ingerire grandi quantità se avete l'ipertensione o pressione alta. Assunzione della vitamina E non deve superare i 400 IU al giorno; assunzione di niacina dovrebbe essere 4 a 7 mg.

Vitamina B6

Vitamina B6 produce la melanina, la sostanza chimica che dà il suo colore dei capelli. Aiuta anche a prevenire la perdita dei capelli. Vitamina B6 può essere trovato in alimenti come il lievito di birra, uova, fegato e cereali integrali. Assunzione raccomandata di questa vitamina è 1,6 mg al giorno.

Vitamina C

Vitamina C sarà di aiuto nella salute generale del vostro cuoio capelluto e dei capelli. Questo antiossidante è trovato naturalmente in patate, peperoni verdi e rossi, arance, ananas e kiwi. Dose giornaliera raccomandata è di 60 mg.

Zinco

Un altro potente antiossidante che promuove la crescita di capelli sani è lo zinco, che può essere trovato in ostriche, carne, farina d'avena e agnello. Assunzione giornaliera di zinco non deve superare 11 mg.