Ald-inc.com

Qual è l'origine di bicchieri di vino?

Qual è l'origine di bicchieri di vino?

Bicchieri di vino hanno assunto diverse forme e forme nel corso della storia da loro umili durante l'età del bronzo.

Prime navi

Nell'età del bronzo, i primi vasi di bere vino erano fatti di rame ed erano a forma di piccoli boccali che sono stati prelevati con entrambe le mani e sorseggiò. Nel quinto secolo A.D., il vino era ubriaco da corna. Il contenuto doveva essere finito in una bevanda, perché il corno potrebbe essere prescritto non su un tavolo o una superficie piana senza rovesciarsi.

Vasi con manici

La Chiesa ha vietato l'uso dei corni per bere vino alle cerimonie di comunione intorno 800 A.D. Invece, boccali in legno sono stati usati in modo simile ai loro predecessori di rame. Entro la metà del XIV secolo, si usavano recipienti in pelle. Un manico separato è stato fissato per rendere più facile per tenere il vaso in pelle.

Bicchieri di vino moderni

Nel corso del tempo, numerose tazze di varie forme sono state inventate, tutte dotate di maniglie, fino al XVII secolo, quando gli occhiali con steli cominciarono ad apparire. Uno dei primi è stata la Coppa d'argento zucca, il quale stelo è stato supposto per replicare un tronco d'albero. Oggi, due bicchieri di vino in genere hanno un gambo e una lampadina; Tuttavia esistono forme leggermente diverse per i diversi vini.