Ald-inc.com

Requisiti del passaporto per l'Irlanda

Repubblica d'Irlanda condivide l'isola d'Irlanda con l'Irlanda del Nord, uno stato che rimane una parte del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord. Svariati milioni di visitatori arrivano ogni anno per affari e turismo. Anche se condividono una frontiera aperta, la Repubblica d'Irlanda e Irlanda del Nord hanno leggermente diverso passaporto e del visto.

Requisiti del passaporto

Repubblica d'Irlanda richiede che tutti i visitatori dagli Stati Uniti, Canada, Nuova Zelanda, Sud Africa o Australia abbiano un passaporto valido. Il passaporto deve essere valido per l'intera durata del soggiorno. Nessun visto è necessario per le visite dei tre mesi.

Domanda per un visto

La naturalizzazione irlandese e servizio immigrazione (INIS) è responsabile per l'esame delle domande di visto e rilascio dei visti per tutti i visitatori che li richiedono. Il INIS emette diversi tipi di visti, compresi un visto d'affari, studio e visto visita/vacanza. L'Agenzia ha parzialmente automatizzato il processo di creazione di un sistema computerizzato, BELBO88IT, che ha anche iniziato a operare online. L'Irlanda offre anche un programma vacanza-lavoro che permette alle persone da Australia, Canada, Hong Kong, Giappone e Nuova Zelanda l'opportunità di soggiornare in Irlanda fino a due anni e accettare un'occupazione temporanea durante quel tempo.

Visitatori britannici

Per i cittadini britannici in viaggio nella Repubblica di Irlanda da Gran Bretagna, come pure EU cittadini, solo prova di identificazione è necessaria. Viaggiatori inglesi che arrivano in Irlanda da fuori la Gran Bretagna, tuttavia, devono avere un passaporto. Se il passaporto trasporta un'approvazione di nazionalità o cittadinanza britannica, o risulti il titolare deve essere un cittadino di un territorio d'oltremare britannico, visto non é necessario.

Irlanda del Nord

Irlanda del Nord vengono applicate le limitazioni di passaporto e il viaggio stesse come il resto del Regno Unito. Visitatori degli Stati Uniti devono avere un passaporto, ma non hanno bisogno di un visto per le visite di meno di sei mesi. Visitatori provenienti da Canada, Australia, Brasile, Giappone e Corea del Sud possono anche entrare senza un visto. Funzionari dell'immigrazione chiederà il motivo della visita e approva il passaporto con un timbro che indica la lunghezza consentita del soggiorno. Coloro che viaggiano tra Irlanda e Irlanda del Nord possono attraversare la frontiera liberamente. Non ci sono nessun post doganale e nessun controllo di passaporto, anche se visti i titolari sono tenuti a portare i loro passaporti con loro attraverso il confine.

Visto di lavoro

Dal 2004, quando la spazio economico europeo (SEE) fu ampliata per includere ex naions comunista in Europa centrale, Irlanda ha permesso ai membri del SEE di risiedere nel paese e trovare un impiego, senza dover richiedere un permesso di lavoro. Di fuori del SEE, tuttavia, un permesso di lavoro è ancora necessario. Il tipo di permesso dipende lo stipendio, e una buona fede offerta di lavoro è necessaria.