Ald-inc.com

Come fare un 619 come Rey Mysterio

"619" manovra di Rey Mysterio, prende il nome il prefisso della sua città natale, San Diego, è uno dei più emozionanti si muove nel wrestling. Mysterio utilizza sua velocità e agilità con le corde del ring per abbattere gli avversari molto più grandi.

Istruzioni

• Battere il tuo avversario alle corde. Egli dovrebbe essere drappeggiato sopra la corda inferiore con la sua testa chinate il grembiule di anello.

• Attraversano l'anello all'estremità opposta. Gira intorno così finirete all'indietro alle corde. Con le corde a fionda il vostro corpo, eseguita tutta la strada indietro al tuo avversario.

• Afferra le corde di basso e medio in ogni mano come ti avvicini a loro. Se l'avversario alla vostra sinistra, si dovrebbe avere la mano sinistra sul fondo e la mano destra al centro.

• Lap e girare il tuo corpo in modo che sia parallela al tappeto e rivolta all'esterno del ring. Oscillare il corpo attraverso le corde e ritorno intorno al tuo avversario, così i piedi lo ha colpito in faccia, facendolo cadere indietro al tappeto all'indietro.

Consigli & Avvertenze

  • Il "West Coast Pop" è il modo migliore per seguire il 619. Saltare la corda superiore dal grembiule e trampolino sull'avversario ad andare per il pin.
  • Indossando un avversario prima è fondamentale per qualsiasi mossa finale, soprattutto con la 619. Andare per attacchi rapidi che sorprenderanno i vostri avversari e prenderlo fuori equilibrio. Obiettivo per le gambe tagliare il tuo avversario.
  • Più grandi lottatori non sarà in grado di tirare fuori questa mossa. Si richiede la flessibilità e la velocità di un grappler piccolo, agile come un Rey Mysterio. Essa richiederà anche più pratica di appena circa qualsiasi altra mossa di wrestling.
  • Ricordate che è estremamente probabile che incontri di wrestling professionale sono script, ragion per cui le partite sono considerate mostre, non uno sport vero. Molte di queste mosse nella vita reale il tentativo potrebbe ferire o addirittura uccidere qualcuno.