Ald-inc.com

La storia, le regole & regolamenti del basket

La storia, le regole & regolamenti del basket

Basket è uno sport creato negli Stati Uniti che mantiene anche un grande seguito in tutto il mondo. Giocatori professionisti del gioco sono nomi familiari, e giochi sono visti da milioni di fan. Noto per la sua azione frenetica e sequenze di grande atletiche, basket è un gioco che è divertente da guardare come è quello di giocare. Conoscere la storia e le regole generali fornisce una maggiore soddisfazione quando giocare o guardare la pallacanestro.

Invenzione

Basket è stato inventato nel dicembre del 1891 da James Naismith. Un insegnante di educazione fisica, Naismith ha insegnato presso la scuola per lavoratori cristiani (ora Springfield College) di Springfield, Massachusetts. Il compito di creare un nuovo gioco al coperto durante il duro inverno, Naismith ha immaginato un affidamento su abilità piuttosto che bruta forza di gioco. Per le attrezzature, ha installato due metà-staio Pesca cestini su opposti parapetti dei balconi alle estremità del ginnasio e utilizzato un pallone da calcio.

Regole originali

Naismith ideato 13 regole originali per il basket, molti dei quali sono ancora in uso oggi, con poche variazioni. Una regola afferma che un obiettivo è fatto quando la palla è generata o battuta nel cesto, e vi rimane. Originariamente c'erano metà di 15 minuti in una partita, con la squadra segnando più gol dichiarato vincitore. Dribbling è stato proibito e l'unico mezzo di far avanzare la palla era passate eseguite con una o entrambe le mani. Azioni quali spingendo o inciampare un avversario colpisce la palla con un pugno, sono state considerate falli. Una squadra che ha commesso tre falli consecutivi concesso un gol per la squadra avversaria. C'erano anche dimensioni di Corte che ha permesso per un basket ad essere messi fuori dai limiti attraverso un passo errante. Possesso della palla è stato ceduto per l'altra squadra in caso di un gioco fuori dal campo.

Innovazioni

I primi cestini utilizzati per il gioco di basket sono stati chiusi nella parte inferiore, che significa che un giocatore avrebbe dovuto recuperare la palla usando una scaletta dopo aver segnato. Pochi anni dopo il basket è stato inventato, i cestini sono stati sostituiti con un bordo circolare in metallo, con un netto appeso sotto. Nel 1906, è stato inaugurato l'impiccagione netto, quindi la palla avrebbe viaggiato attraverso la rete invece appeso all'interno.

I primi palloni da basket sono stati creati utilizzando pannelli di cuoio cucita sopra una vescica di gomma. Di conseguenza, ogni basket ha posseduto una struttura e dimensioni uniche. Non era fino al 1942 che il primo stampato, ottenuti in fabbrica basket è stato creato. Ora, tutti i palloni da basket hanno uniformità e coerenza nel gioco.

C'erano anche piccoli aggiustamenti al gioco per aumentare la giocabilità. Nel 1910, i giocatori potevano finalmente di dribblare il pallone come un mezzo per avanzare la Corte di pallacanestro. Ancora, dovevano ancora passare prima di tentare un colpo. Non era fino a sei anni più tardi che i giocatori sono stati autorizzati a sparare dopo dribbling il basket.

Norme vigenti

Una partita di basket coinvolge due squadre di cinque giocatori che giocano sia in attacco che in difesa. Simili alle regole originali, la squadra che segna più punti viene dichiarata vincitore. A seguito di una sfera di salto al centro della Corte, la squadra che conquista il possesso della palla diventa la squadra offensiva. Priorità del team offensivo è quello di segnare punti sparando il basket in cerchio della squadra avversaria. La squadra in difesa tenta di vietare l'altra squadra di segnare. Alternative di possesso palla dopo un colpo riuscito, fatturato (fuori dai limiti, palla rubata o fallo offensivo) o un colpo mancato che viene recuperato dalla squadra avversaria.

In high school e giochi ricreativi, il tempo di gioco è di 32 minuti, divisa in quarti di otto minuti. Giochi di College ultimi 40 minuti, con due metà di 20 minuti di gioco. Giochi professionali ultimi 48 minuti, diviso in 4 quarti di dodici minuti. Se le due squadre sono legate al termine regolamento, le due squadre giocano periodi di lavoro straordinario fino a quando una squadra ha infine ulteriori punti segnati rispetto agli altri.