Ald-inc.com

Definizione di legna da ardere stagionata

Prima di caricare la sega a catena nel camion per raccogliere legna da ardere o scrivere quell'assegno per un cavo, assicuratevi di che sapere che cosa cercare nell'approvvigionamento di legno. Legna da ardere deve essere correttamente stagionato per massimizzare l'efficienza di combustione e duraturo calore. Sapendo che cosa cercare in legna da ardere stagionata andrà un lungo cammino per mantenere caldo e prolungando la durata della vostra fornitura di legna così come il vostro camino, stufa e camino.

Definizione

Legna da ardere stagionata contiene circa il 20 per cento al 25 per cento di umidità, legno rispetto ad appena tagliata o "verde", che può contenere circa il 45 per cento di acqua. Resinosi raggiunge buona stagionatura in sei a 12 mesi, anche legno duro richiede un po' più tempo. Durante questo periodo, se il legno si riposa sul pavimento della foresta o si siede impilati e correttamente conservato a casa vostra, vento e sole lavorare per far evaporare l'umidità in eccesso.

Composizione in legno

Il legno contiene microscopici tubi che trasportano l'acqua dalle radici attraverso l'albero. Quando un albero cade, cessa di trasporto di acqua, ma l'umidità resti. Questa umidità deve evaporare per darti il miglior legno per masterizzare. Se si tenta di bruciare il legno verde, il calore prodotto prima tenterà di asciugare il legno e poi mettere qualsiasi energia rimanente in effettivamente bruciarlo, minimo calore generato e aumentata con conseguente accumulo nel camino e canna fumaria di creosoto.

Identificazione di legno stagionato

Indipendentemente dal fatto se volete resinosi (come abete o pino) o legno duro (come rovere, frassino o peach), è possibile cercare alcune caratteristiche comuni. Legno stagionato è fragile e quasi bianchi all'interno. Rispetto al legno verde, legno stagionato è più leggero, dato che esso contiene meno umidità. Legno stagionato contiene ulteriori spaccature e crepe e rende un "tonfo" sordo quando battuto contro un altro pezzo di legno. Identificare il legno stagionato è una scienza inesatta, e il modo migliore per identificarlo è per tenere traccia del relativo metodo di età e deposito te stesso.

Vantaggi

A causa della mancanza di umidità, legno stagionato si infiamma rapidamente, dura a lungo, ustioni in modo efficiente e permette per la formazione di creosoto minimal. "Creosoto è la condensazione di incombusti, infiammabili particolato presente nei fumi estenuante [fumo]" ed è altamente infiammabile, secondo Mastersweep.com.

Deposito

Conservare la legna da ardere stagionata correttamente, senza un telo e lontano da un'ampia esposizione all'umidità. Il tarp blocca l'esposizione del sole e vento, entrambi i quali promuovere la naturale evaporazione dell'umidità dal legno. A lungo termine dell'esposizione a pioggia o neve potrebbe essere chiesto il legno per riassorbire acqua. Cercare di mantenere il legno elevati, soprattutto se si prevede la fornitura per durare più di una stagione fredda. Una tettoia protettiva che consente la circolazione dell'aria estende la salute e la "stagionalità" del legno, se vi aspettate il vostro rifornimento per durare più di un anno o due.

Trivia

Come l'Istituto di sicurezza di canna fumaria dice, "il calore prodotto dalla combustione di legna da ardere è in realtà l'energia del sole..." Quando ci luce nel nostro camino, abbiamo semplicemente rilasciare l'energia e crogiolarsi nel calore naturale del sole.