Ald-inc.com

Norme di produzione biologica per carne

Norme di produzione biologica per carne

Gli chef e i funzionari della sanità tout i vantaggi degli alimenti biologici, ma ciò che lo rende diverso tariffa convenzionalmente coltivato? Nel caso di carne e pollame, le differenze tra prodotti convenzionali e biologici sono piuttosto impressionanti. Il National Organic Program, una parte dell'USDA, sovrintende le aziende agricole biologiche e ranches e ha rigorosi standard per tutte le carni e il pollame che è etichettato e venduto come prodotti biologici.

Da dove viene la carne biologica?

Secondo regolamenti dell'USDA federali per il National Organic Program, fattorie e Ranch deve avere una speciale certificazione biologica per etichettare e vendere i loro prodotti come biologici. Prodotti di origine animale che sono commercializzati come biologici devono provenire da allevamenti di bestiame che ha vissuto sotto gestione biologica continua da almeno l'ultimo terzo di gestazione. Pollame deve essere sotto la gestione organica continua dal suo secondo giorno di vita. Latte o prodotti lattiero-caseari prodotti etichettati come biologici devono provenire da animali che sono stati sollevati in una fattoria biologica certificata per almeno un anno prima della produzione di latte.

Regolamenti per l'alimentazione zootecnica biologica

Sotto gli standard USDA, tutti gli allevamenti biologici devono essere alimentati con una dieta di "prodotti agricoli... che sono prodotti biologicamente e... organicamente gestito." Questo di solito significa che biologici bovini, suini, pecore e altri animali mangiano principalmente erba e altri grani cresciuti naturalmente, non di mais, come la maggior parte non-organici bestiame. Secondo gli standard USDA, erba dai pascoli biologici non trattato con antiparassitari, né è esso fertilizzato con sostanze chimiche, ma con letame degli animali invece, eliminando così il problema dello smaltimento delle tonnellate di letame prodotto dagli animali in allevamenti non biologici, ai sensi dell'articolo di Bryan Walsh "Getting reale circa l'alto prezzo del cibo a buon mercato." Inoltre, a differenza di bestiame convenzionalmente sollevata, gli animali biologici non sono alimentati pellet di plastica, le formule contenenti urea o letame o sottoprodotti di macellazione, come indicato dalle normative USDA.

Salumi senza additivi

Secondo Walsh, animali allevati nelle regolazioni convenzionali feedlot vivono in tale nelle vicinanze quarti che possono a malapena a muoversi. Polli sono spesso tenuti in recinti così piccole non può alzare le ali, e su alcune aziende agricole, gli animali non hanno nemmeno lo spazio per sdraiarsi. Avere molti animali che vivono in un piccolo spazio richiede gli agricoltori dosare ogni animale con gli antibiotici per prevenire la diffusione di malattie. Norme di produzione biologica USDA vietano l'uso di qualsiasi trattamento medico somministrato agli animali, a meno che siano malate, compresi antibiotici e antiparassitari sintetici. Allevatori e gli agricoltori biologici sono anche vietati dando loro animali ormoni o supplementi per promuovere la crescita, come fanno spesso gli agricoltori convenzionali.

Condizioni di vita del bestiame

Gli animali biologici non bisogno di antibiotici perché non vivono in tali ambienti ristretti. Più organica sono allevati nei campi all'aperto o pascoli e sono liberi di muoversi come vogliono. USDA regolamentari stato che zootecnia biologica dovrà avere accesso a "il tempo libero... aria fresca e luce solare diretta... opportunità di esercitare... e opportuno pulire, asciugare la biancheria da letto."

Perché la carne biologica può essere migliore

Secondo Walsh, tutte queste norme rendono carne biologica superiore per diversi motivi. Allevamenti convenzionali sono dannose per l'ambiente perché producono milioni di tonnellate di letame che contamina nelle vicinanze di risorse idriche, e che consumano milioni di tonnellate di mais chimicamente fecondato, che produce lo scolo che contamina il Golfo del Messico e uccide grandi quantità di vita di mare ogni anno. Norme di produzione biologica USDA di stato che allevatori biologici devono "gestire letame in un modo che non contribuisce alla contaminazione delle colture, del suolo o dell'acqua". Walsh scrive anche che gli antibiotici dati agli animali non biologici contribuiscono a ceppi di batteri resistenti ai farmaci che possono essere passati agli esseri umani. A causa dell'efficienza di allevamenti convenzionali, nonché sussidi governativi, milioni di chili di carne possono essere prodotto rapido ed economico, rendendolo più accessibile di cereali integrali o frutta fresca e verdura. Secondo Walsh, questo aumenta la nostra tendenza a mangiare più hamburger e pancetta, che contribuisce alla crescente epidemia di obesità. Carne biologica, nutriti con erba, d'altra parte, è più alta in Omega-3 acidi grassi (che può abbassare il colesterolo), beta-carotene e vitamina E. purtroppo, questi vantaggi rendono il costo di carne biologica molto più di carne convenzionale e per questo motivo, solo l'1 per cento della carne venduta negli Stati Uniti con l'etichetta biologica.