Ald-inc.com

Effetti collaterali di sbiancamento denti

Sbiancamento dei denti, o denti che imbiancano, è una delle procedure dentali più ampiamente richieste. Essa è stata tradizionalmente eseguita in ufficio del dentista, ma può ora essere fatto per mezzo di casa sbiancamento Kit, che possono essere acquistati presso una farmacia e/o farmacia. Una serie di effetti che possono derivare da sbianca i denti.

Improvviso dolore acuto

Alcune persone che usano lo sbiancamento vassoi per sbiancare i denti hanno segnalato vivendo improvvisa, piercing dolore nei loro denti. I dolori taglienti sono persistenti e di solito durano per pochi minuti alla volta. Dentisti li chiamano zingers. I vassoi di sbiancamento sono prescritti dal dentista e sono sagomati per ogni singolo paziente.

Danni del dente

Sbiancamento dei denti possono causare danni ai denti. L'uso prolungato può causare lo smalto dei denti di assumere una sfumatura bluastra, innaturale e dare loro un aspetto traslucido. Inoltre, se il paziente ha una cavità non riempita, i prodotti sbiancanti chimici possono penetrare e causare danni interni alla radice del dente. In alcuni casi, potrebbe essere necessario essere eseguita sul dente danneggiato una cura canalare.

Ipersensibilità della dentina

Un altro effetto collaterale di sbiancamento dei denti è ipersensibilità della dentina. Questo è di solito un effetto collaterale temporaneo, e tende a provocare dolore improvviso, acuto quando si mangiano cibi molto caldi o freddi e bevande, o quando si respira in aria fredda. Quando risultati di sensibilità intensificata da sbiancamento, consultare con il vostro dentista, che può prescrivere una concentrazione più bassa del gel sbiancante.

Overbleaching

Alcune persone overuse sbiancamento dentale prodotti, applicandoli più o più frequentemente di quanto raccomandato. Questo ha effetti collaterali nocivi, tra cui grande dolore, un'irritazione gengivale e sbiadimento del dente. I dosaggi raccomandati di candeggio per sbiancamento vassoi e nel Kit Casa banco sono di solito durano due settimane. Inoltre, qualsiasi metodo di sbiancamento, tra cui potenza-candeggio nell'ufficio di un dentista, non dovrebbe essere fatto più di due volte l'anno.

Cancerogeno

Maggior parte dei prodotti sbiancanti denti hanno perossido di idrogeno come loro ingrediente attivo. Questo prodotto chimico è un cancerogeno e può potenzialmente derivare nel cancro orale. Se c'è dispersione dal vassoio sbianca nella bocca, il perossido di idrogeno libera composti cancerogeni chiamati "radicali liberi," che possono causare il cancro della lingua. L'associazione dentale americana (ADA) afferma che ulteriori studi devono essere intrapresi per dimostrare il collegamento una tra denti sbiancamento prodotti e cancro.