Ald-inc.com

I criteri per l'immigrazione in Australia

L'immigrazione permanente in Australia può essere realizzato attraverso quattro principali corridoi legali - sponsorizzazione datore di lavoro, migrazione umanitaria, famiglia sponsorizzazione e la restituzione dello status di residente. Altri corridoi esistono pure, ma quanto sopra è i più comunemente utilizzati. In alcuni casi il processo di ottenimento di ingresso in Australia può richiedere anni a causa di contingenti annui per gli immigrati con determinati tipi di sponsor. In altri casi, come l'immigrazione attraverso un coniuge o convivente, il processo è abbastanza semplice e relativamente breve.

Sponsorizzazione di datore di lavoro

Un datore di lavoro australiano possono sponsorizzare alcuni tipi di dipendenti per l'immigrazione permanente in Australia. Sponsorizzazione di datore di lavoro è disponibile per i lavoratori che sono entrambi altamente qualificati (in genere bianco collare) o che riempiono le posizioni per cui dipendenti locali sono scarse. Stretti familiari di questi dipendenti anche qualificano per l'immigrazione permanente.

Rifugiati e immigrazione umanitario programma

Se sei attualmente in Australia, si può beneficiare per l'immigrazione permanente sotto l'immigrazione dei rifugiati e umanitari dell'Australia, finché si incontra la definizione di "rifugiato" ai sensi della Convenzione sui rifugiati delle Nazioni Unite. Se ci si trova fuori dell'Australia, si può beneficiare (i) se si soddisfano la suddetta definizione di rifugiato, o (ii) se vivete fuori dal vostro paese e hanno un timore legittimo di restituzione basata su un'alta probabilità di discriminazione che porta a gravi violazioni dei suoi diritti umani. Se vivete fuori dall'Australia, tuttavia, è necessario trovare un individuo o organizzazione a sponsorizzarti.

Famiglia sponsorizzazione

I cittadini australiani e residenti permanenti, nonché alcuni cittadini della Nuova Zelanda possono sponsorizzare loro genitori, bambini e partner nazionali per l'immigrazione in Australia. Il termine "convivente" include i coniugi, partner de facto e anche dello stesso sesso. Partner nazionali entrare in Australia con un visto temporaneo, ma può richiedere la residenza permanente dopo due anni se il partenariato è ancora in corso.

Lo Status di residente di ritorno

Si sono ammissibili per l'immigrazione, se sei un ex residente in Australia che ha vissuto in Australia almeno 18 anni (la metà di quel tempo come un residente permanente). Dopo aver completato almeno tre mesi nelle forze armate australiane prima 19 gennaio 1981, sarà anche ammissibili nell'ambito di questo stato.

Requisiti di documentazione

Tutti gli immigrati in Australia devono possedere qualche forma di documentazione di viaggio valido (un passaporto è richiesto solitamente, ma le regole sono spesso rilassate per i rifugiati e casi particolari); un esame fisico per stabilire che non sei un pericolo per la salute pubblica e spazi della polizia da ogni luogo che vi hanno risieduto per almeno 12 mesi da quando compiuto 16 anni. In alcuni casi che è necessario anche avere uno sponsor che promette per iscritto a fornire per il vostro sostegno dovrebbe diventare indigenti in Australia.

Cittadinanza

Al fine di diventare un cittadino australiano si devono risiedere legalmente in Australia per almeno quattro anni e deve vivere in Australia come un residente permanente per almeno 12 mesi. Si dovrà dimostrare buon carattere producendo spazi della polizia per il tempo che avete vissuto in Australia, e probabilmente sarà necessario fare un test di cittadinanza semplici che richiedono conoscenze di base dell'Australia e le abilità di lingua inglese rudimentale. Tenere presente che esistono numerose scappatoie per l'obbligo di fare il test di cittadinanza.