Ald-inc.com

Iperpigmentazione da trattamento Laser

Trattamento laser è spesso una soluzione sicura ed efficace per liberare la comparsa di rughe e discromie cutanee. Ironia della sorte, tuttavia, il trattamento laser può anche provocare iperpigmentazione della zona di pelle trattata.

Identificazione

Iperpigmentazione è una forma di decolorazione della pelle caratterizzata da macchie scure sulla pelle. Queste macchie marroni appaiono a causa di una sovrabbondanza di melanina (responsabile della pigmentazione della pelle) nelle cellule della pelle.

Pazienti ad alto rischio

I pazienti dalla pelle più scuri sono a più alto rischio di iperpigmentazione dopo il trattamento laser. Così, troppo, sono pazienti che si sottopongono a trattamento laser con pelle abbronzata.

Cause

Laser resurfacing con CO2 o er: YAG laser è associato con l'iperpigmentazione post-trattamento, che si verifica perché i melanociti (che producono il pigmento della melanina) dell'epidermide (strato superficiale della pelle) e le cellule della pelle di derma (strato intermedio) danneggiati durante la vaporizzazione termica. Rischio è ridotto al minimo con un chirurgo qualificato, con esperienza.

Effetti

I risultati di uno studio sul post-laser resurfacing scolorimento, pubblicato in laser in chirurgia e medicina, ha mostrato che l'iperpigmentazione è andato via relativi propri, non trattata, entro 16 settimane in oltre il 93 per cento dei casi in cui si è presentato come un effetto collaterale di laser resurfacing.

Trattamenti

Consultare un dermatologo sulle opzioni di trattamento per accelerare la dissolvenza delle macchie scure. Variare le condizioni della pelle e un dermatologo può consigliare (o mettere in guardia contro) metodi di trattamento, sia esso una crema (con un agente sbiancante, se necessario), un'iniezione di vitamina C o un'altra procedura di cosmetici. Evitare l'esposizione al sole.

Considerazioni

Un chirurgo plastico laureato esperto e qualificato può regolare le specifiche di lunghezza d'onda, luce e impulso per minimizzare il rischio di iperpigmentazione dopo il trattamento laser. Farsi curare da un medico qualificato.