Come pulire un anello di diamanti con ammoniaca

12/27/2012 by admin

L'anello di diamanti è bagnato nella tradizione ed è conosciuta come l'anello di fidanzamento. Nel 1477, Arciduca Maximillian ha presentato Maria di Borgogna con un anello di diamanti per l'impegno, e che si crede di essere il primo impegno di una tradizione popolare. La tendenza prese piede rapidamente in tutta la Comunità benestante, e si è sviluppato nella proposta standard. Dato il valore sentimentale dell'anello di diamanti, si vuole tenerlo cercando lucido e scintillante.

Istruzioni

• Mescolare 1 tazza di acqua calda e ¼ di tazza di ammoniaca in una ciotola.

• Posizionare l'anello nella soluzione e lasciarlo in ammollo per almeno 20 minuti.

• Lavare l'anello con una soluzione di 1 tazza di acqua tiepida e 1 cucchiaio di sapone per i piatti. Mettere la soluzione in una ciotola e cadere sul ring. SWiSH l'anello intorno nell'acqua insaponata un paio di volte.

• Utilizzare un vecchio spazzolino per rimuovere qualsiasi sporco e detriti in duro--raggiungono fessure. Lo sporco si accumula sotto e attorno i poli che tenere il diamante, quindi fate particolarmente attenzione a questo settore.

• Sciacquare l'anello in acqua tiepida per rimuovere eventuali residui di sapone e utilizzare un panno morbido, pulito a pat l'anello asciutto.

Consigli & Avvertenze

  • Se non è possibile pulire attorno i poli, portare l'anello a un gioielliere professionale che può pulire queste aree difficili da raggiungere.
  • Indossare guanti durante la manipolazione dell'ammoniaca per evitare di irritare la pelle.


Articoli Correlati