Tikka Masala spezie

11/09/2016 by admin

Masala di tikka del pollo è un piatto di curry delicato che è cotto in una salsa di yogurt speziato. Anche se il piatto ha un nome indiano ed è realizzato con piatti tradizionali indiani, c'è il dibattito sulle origini del piatto. Nel 2009, i funzionari di governo scozzese sostenendo che il piatto è originaria di Glasgow ha chiesto l'Unione europea per una designazione speciale per rendere questo ufficiale. Gli storici di cibo in India negano queste origini.

Cardamomo

Cardamomo Spezia fatta dal seme della pianta. Anche se si tratta in bianco, nero e verde, solo i semi neri e verdi sono usati in cucina. Entrambi i semi neri e verdi hanno un sapore simile, con una luce, profumo lemony e gusto.

Chiodi di garofano

Chiodo di garofano è comunemente usato in cucina tutto il mondo. Secco germoglio di un albero in fiore, chiodi di garofano viene frequentemente in forma intera e in polvere. Il suo aroma è forte, piccante e simile alla cannella.

Cannella

La cannella è la corteccia essiccata di un albero. Esso è stato utilizzato in molte parti del vecchio mondo per diversi secoli e resta una spezia comune. È usato frequentemente nella cucina indiana.

Cumino

Semi piccoli, rugoso, cumino sono un sapore comune. Esso è usato frequentemente in molti tipi di curry ed è uno dei sapori distinti in chilis americana e messicana. A volte è confusa con i semi di cumino e finocchio, come sono tutti molto simili in apparenza.

Coriandolo

Il coriandolo è un seme piccolo, bianco sporco. Si trova solitamente in forme sia intere che in polvere come spezia. Le foglie fresche della pianta vengono utilizzate come spezia, anche se le foglie sono conosciute come coriandolo.

Finocchio

Finocchio si presenta come sia un'erba che una spezia. L'intera pianta è commestibile; La Spezia viene dai semi, mentre le foglie sono considerate erbe. In cucina indiana, il seme è più frequente. Finocchio aggiunge un sapore leggermente amaro e distinto al cibo.

Fieno greco

Il fieno greco è una delle spezie più antiche in India, dove è cresciuto selvaggio per millenni. I semi sono da una pianta che produce baccelli, che sono divisi. I semi vengono poi estratti e lasciati asciugare. L'utilizzo più comune di fieno greco è in polveri di curry.

Paprica

Paprika è una spezia originaria del Sud America. È una polvere che è derivata dal pepe stesso che pimenti sono fatti da. Frequentemente utilizzati nella cucina dell'Europa orientale, paprica è disponibile in varietà dolce e caldo. Paprica dolce è comunemente usato per aggiungere colore ai piatti, come ha un sapore molto delicato e non sopraffare le altre spezie a cui è abbinato.



Articoli Correlati